Giuseppe Napolitano

Poetry

ORFEO. PROLOGO E RITORNELLI

5.00(1 votes)

Poetry

5 SETTEMBRE

5.00(1 votes)

Essay

Scrivere una poesia “onesta”

5.00(1 votes)

Poetry

ULTIMA SIGARETTA

4.71(14 votes)

Poetry

PERCHÉ DOMANI NON SAPPIA DI DOMANI

4.60(10 votes)

Poetry

LA RISPOSTA, FIGLIA MIA

4.50(10 votes)

More

RITORNO A SÈTE

5.00   (1 votes)

Ti salutano i bianchi cavalli

di Camargue e la garriga odorosa

di erbe nel vento, ti salutano

i pini del “Mas de Suéde”

e le vigne contorte nel sole

 

Senza te Sète ha un’aria un po’ triste

– come quella dei due somarelli

fotografati a sorpresa nell’afa

impoetica di un giorno che stanca

 

Ti salutano brulle colline

e campagne ove il tempo è sospeso,

ti salutano le frotte in vacanza

dei turisti multicolori

e le facce serene dei paesani

nella siesta dei borghi:

 

è un continuo rivolgersi a te:

dove sei perché non ci sei?

senza te Sète ha l’aria più triste.

The PlovdivLit site is a creative product of "Plovdiv LIK" foundation and it`s object of copyright.
Use of hyperlinks to the site, editions, sections and specific texts in PlovdivLit is free.

© PlovdivLit 2020